Sport

 
Casola Valsenio - 21 novembre 2004.
Un bel sole mitigava la rigida temperatura di questa giornata, un gran bel pubblico mitigava la freddezza dello spazio che separa la tribuna dal campo di gioco.
Peccato però che le sorti di questo incontro premino la Stuoie, vincitore di questo match d'alta classifica.
Partita abbastanza piacevole, credo, caratterizzata da pali, traverse, rigori sbagliati, ecc.

Casola ancora corsara sul difficile campo del Bagnara.
Vittoria giunta nei minuti di recupero al termine di una partita fortemente condizionata dal vento e dal freddo.

Domenica 7/11/2004
Tutti vi chiederete dov'è San Potito...
ma non importa perché oggi il Casola affronta il Giovecca in una partita che può ulteriormente accorciare la classifica in vetta.
E il Casola ne ha fatti quattro, ha calato il poker, ha alternato belle azioni di gioco a momenti di smarrimento e di leggerezza.
La vittoria, i tre punti sono ciò che contano e comunque, San Potito, è vicino a Lugo.
E' arrivata finalmente la prima vittoria casalinga di questo campionato, ai danni di un Cotignola mai arrendevole fino alla fine dell'incontro.

Casola Valsenio - 17 Ottobre 2004
Ora, ci sono circa 8 miliardi e 957 mila problemi che sono più importanti di questo, ma così non và.
Dopo 5 giornate, il distacco dalla prima in classifica è di 7 punti (ok, il campionato è ancora lungo e non tutto è perduto). Dopo cinque giornate, ben 10 sono le reti subite che risultano essere una triste e matematica media di due reti subite a partita (poco tempo fa, dieci reti si subivano quasi in un intero campionato). Dopo 5 giornate, 1 sola vittoria, peraltro molto sofferta nonostante quattro reti segnate in trasferta (e doveva essere la prima di una lunga serie)...

Casola Valsenio - 10 Ottobre 2004
Ricordo con piacevole gusto, la partita di quella nona edizione di 'Coppa Rimet', Italia - Germania 4-3 nella storica semifinale datata ' '70 '.
Giustifico l'azzardato riferimento storico, con la facilità di trasporto emozionale sorta in me dopo ciò che si è visto Domenica.

Casola Valsenio - 03/10/2004
A volte ci si chiede cosa ci sia prima dell'inizio e dopo una fine ......
In mezzo c'è un derby, che vede il Casola già alla terza di campionato affrontare il Riolo.

Stagione calcistica 2004/2005: saranno forse queste le annate che porteranno i colori del nostro paese a fronteggiarsi con le squadre di prima categoria? Ma perché parlo di “colori”? Ogni squadra possiede colori sociali ed infatti la compagine casolano ha quasi sempre utilizzato mute bianco-azzurre o poco diverse, è qualche anno che vedo però i ragazzi indossare maglie, pantaloncini e calzettoni di colori molto differenti: bianco-neri (che fantasia…), verdi-bianchi (quest’anno), per non parlare di quelle bellissime divise completamente rosse oppure gialle.
Non è che sia questo a portare così tanta sfortuna?

Casola Valsenio - 26/09/04
Questa seconda giornata di campionato, per i nostri colori potrebbe essere paragonata (con le dovute esclamazioni) allo STRUM UND DRANG ovvero alla Tempesta e Assalto...

Casola Valsenio - 19/09/04
Inizia oggi l'ennesimo campionato di Seconda Categoria e ancora una volta, per il Casola, l'imperativo è ........ Vincere!!!
Il match d'esordio vede i padroni di casa affrontare il Marradi, che dopo qualche vicissitudine, torna a far parte di questo torneo.
La giornata è calda, ma lo è per entrambe le formazioni, ore 15.30 fischio di inizio.

Al via l'edizione 2004 del torneo di calcetto che vede coinvolte numerose squadre del panorama locale.
Caloroso il pubblico gia' dalla prima sera.
In questo articolo i gironi, il calendario del torneo e i risultati delle partite aggiornati ogni sera.

Mercoledì 23 giugno 2004: sono le 9 di mattina e i miei vicini di lavoro non fanno altro che discutere sull’eliminazione della nostra nazionale, bla bla bla…., doveva mettere su Di Vaio, Totti è ridicolo, Vieri una mongolfiera (in tutti i sensi, statico e grasso), Materazzi fa schifo, Del Piero dov’è (se in Portogallo è venuto…).
Ma non c’è troppo da stupirsi se l’avventura europea è terminata così prematuramente: da quanto tempo non vediamo giocare veramente bene quei campioni strapagati provenienti dal nostro campionato?

Purtroppo anche quest'anno la maledizione dello spareggio continua a perseguitare l'A.C.Casola che nel 2004/2005 dovrà affrontare per l'ennesima volta il campionato di seconda categoria. Vado per ordine e provo a motivare questa deboucle, forte della vittoria alla terzultima giornata contro il Brisighella, l'undici di Dall'Osso ha raggiunto in anticipo l'accesso matematico allo spareggio, trovando quindi la possibilità di far riposare quei giocatori che più spesso erano stati utilizzati in campionato e, soprattutto, recuperare i tanti infortunati (tranne ovviamente Alpi e Marrella). Tifosi e società hanno dovuto aspettare fino a dopo l'ultima giornata per sapere dove e soprattutto contro chi giocare il match, la federazione ha comunicato che il 16 maggio si sarebbero affrontate la nostra società contro il Fontanelle (quartiere di Riccione) a Fratta Terme.

Dal 1991 nel nostro paese viene insegnata la ginnastica artistica. Tredici anni sono tanti, io lo so bene, me lo ricordo ancora il primo giorno: l’appuntamento era nella palestra comunale, allora avevo 7 anni e non sapevo che cos’era esattamente la ginnastica artistica, ma i giorni prima nei corridoi delle elementari tutte parlavano di questo nuovo sport, citando ruote e spaccate, la cosa mi attirava moltissimo.

Domenica 25 Aprile l' A.C.Casola ha giocato in casa contro il Brisighella, quasi uno spareggio perchè in caso di vittoria della squadra ospite, si sarebbe portata ad una sola lunghezza dai nostri, nel caso contrario avremmo raggiunto i sette punti di vantaggio che avrebbero dato la matematica certezza di affrontare gli spareggi con due giornate di anticipo.