Eventi

Per il lavoro, per lo studio, per divertimento. Per comunicare è sempre più indispensabile conoscere bene la lingua inglese. Con l'intento di offrire una grande opportunità e un servizio ulteriore ai cittadini casolani, l'Amministrazione comunale ha deciso di organizzare per il secondo anno il Corso di lingua inglese per vari livelli a partire dal prossimo mese di febbraio.

Torna per il 13° anno l'iniziativa 'Serata 900' che si terrà nel cinema Senio alle ore 20,30 di martedì 27 dicembre 2011. Questa serata è diventata un appuntamento fisso e imperdibile di 'Casola un Natale di stelle'. Evento che vuole ripercorrere gli ultimi 100 anni di Casola Valsenio attraverso un singolo tema, quest'anno il titolo della serata sarà 'Le luci della ribalta'.

Anche gli speleologi casolani partecipano alle iniziative del Natale. In questi giorni sono state aperte le iscrizioni per poter partecipare alla 'Domenica speleologica'. Questa avventurosa e particolare giornata, aperta a tutti, si terrà domenica 11 dicembre.

MEME
Unità contagiosa di evoluzione culturale, per la possibilità di un nuovo mondo di idee.
Il Meme è un'unità culturale trasmissibile tra individui.
Il teatro non si insegna, è dentro tutti, ognuno ha il suo. Si tratta di tirarlo fuori, di avere il coraggio di saltarci in groppa.
Il lavoro permetterà di sondare diversi approcci alla scena, trasformando ed estendendo il divertissement formale fino a mettere in discussione, grazie alla pura forza del linguaggio, l’artificio della realtà.

Sabato 19 novembre 2011 alle ore 11,00 si terrà la cerimonia di inaugurazione del nuovo orto didattivo allestito all'interno del giardino del plesso scolastico di Casola Valsenio. Si chiamerà 'L'orto della Luna' e sorgerà nell'area sovrastante la caldaia a legno cippato.

Ritorna la due giorni dedicati alle colture dimenticate e ritrovate. Sabato 15 e domenica 16 ottobre 2011 si tiene a Casola Valsenio la festa in cui i frutti della memoria diventeranno veri e soli protagonisti. Sarà così possibile gustare, ammirare ed acquistare azzeruole, noci, avellane, prugnoli, mele della rosa, corniole, melegrane, corbezzole, giuggiole, pere volpine, cotogni, marroni e nespole proposti sia al naturale che lavorati sotto forma di confetture, cotognate, brodo di giuggiole e altro ancora.

Domenica 11 Settembre nel cortile della Misericordia con inizio alle ore 15,30 si terrà l'annuale Festa della Misericordia. Durante la festa, dopo un breve resoconto dell'attività svolta durante l'anno in corso e quello trascirso, verranno benedette le auto e la nuova targa di marmo con il simbolo della Fraternita ed il suo motto. Musica, intrattenimenti, buffet e lotteria faranno da contorno alla manifestazione a cui tutti i cittadini di Casola sono caldamente invitati a partecipare
Un concerto per la parrocchia di S. Giovanni Battista in Valsenio. Alle ore 19,30 di domenica 11 settembre all'interno degli spazi dell'Abbazia di Valsenio si terrà l'appuntamento con il concerto di settembre.
Un evento musicale che vedrà partecipare il gruppo vocale 'Ad Libitvm' composto dai soprani Annalisa Michelini, Elisabetta Capirossi, dal contralto Claudia Bettoli, dal baritono Bruno Barnabè il tutto accompagnato al pianoforte da Carlo Capirossi. Il repertorio spazierà da brani di Banchieri a Mozart passando per Rossini e Bach.
L'ingresso, ad offerta libera, servirà a contribuire alle opere di restauro della stessa Abbazia.Per informazioni: Don Sante Orsani 3356534176.

C’era un tempo, non troppo lontano, in cui il mondo odorava di paglia, di latte… di letame….
In quel tempo, radunati fra tepidi odori, la gente delle colline e delle prime montagne romagnole trascorreva il tempo freddo filando, giocando e ascoltando le storie del fulesta in quel luogo così familiare da sembrare casa: la stalla.

Giovedì 21 luglio, la Casa Protetta e il Centro diurno “Il fiordaliso” di Casola Valsenio presentano: 'NONNA ITALIA'!
Quest'anno la festa di struttura si svolgerà nel giardino adiacente il parcheggio e avrà come tema i 150 anni dell'unità d'Italia.
Ospiti e intrattenitori della serata, il gruppo 'Traccia Verde' e La Sibilla.
Il Centro Diurno 'Il fiordaliso' si occuperà di allestire un angolo creativo dedicato a tutti i bambini che interverranno alla festa.
Durante la serata, rinfresco tricolore per tutti.
L’ingresso è libero e in caso di maltempo la festa sarà posticipata a giovedì 28 luglio.
Con la collaborazione del Comune di Casola Valsenio
FESTA PER BAMBINI BIELORUSSI
Sabato 16 luglio 2011 presso il cortile della Fraternita di Misericordia Via Cardinal Soglia, 15/b - Casola Valsenio (RA)

in questo articolo il programma completo

Birravezzanen, la festa della birra di Villa Vezzano
compie 10 anni
Da mercoledì 13 a sabato 16 luglio 2011 i Luppoli vogliono celebrare l’evento con tutti gli amici, con tanta musica, l’ottima cucina romagnol-tedesca e la fantastica birra Haker-Pshorr: per un divertimento assicurato oramai collaudato nel tempo.

Il decennale prevede grandi sorprese...

Dopo l'esordio nel 2010 con la rappresentazione 'Adelinda e il segreto della contessa Ambriosa', torna anche quest'anno la compagnia della MELAGRANA, con una nuova rappresentazione teatrale in due atti, per bambini e adulti, che vede protagoniste in scena tutte donne:
'UNA VIA PER LE STELLE, altro non sia che una peripezia!'.
SABATO 2 LUGLIO ORE 21:00,a Casola Valsenio presso la Piazzetta della Casa della Cultura G. Pittano.

Continuano gli appuntamenti di 'maggio dei libri' a Casola Valsenio. Venerdì 27 maggio alle ore 21,00 presso il Centro policulturale 'Le Medie' si terrà la presentazione del libro 'Necrologica. Un libro lapidario' di Alberto Patrucco (Foschi Editore, 18 euro) divenuto famoso per le sue performances a Zelig.

Una giornata dedicata alla nuova casa delle associazioni casolane. Sabato 14 maggio alle ore 16,00 si terrà infatti l'inaugurazione ufficiale del Centro policuturale 'Le Medie'.&#8232,I locali della ex scuola Media sono stati rinnovati e adattati per ospitare le associazioni di volontariato sociale, sportivo e culturale del comune di Casola Valsenio.Un intervento realizzato grazie al contributo della Regione Emilia-Romagna, la Provincia di Ravenna e la BCC Romagna Occidentale.