Eventi

C’era un tempo, non troppo lontano, in cui il mondo odorava di paglia, di latte… di letame….
In quel tempo, radunati fra tepidi odori, la gente delle colline e delle prime montagne romagnole trascorreva il tempo freddo filando, giocando e ascoltando le storie del fulesta in quel luogo così familiare da sembrare casa: la stalla.
Giovedì 21 luglio, la Casa Protetta e il Centro diurno “Il fiordaliso” di Casola Valsenio presentano: 'NONNA ITALIA'!
Quest'anno la festa di struttura si svolgerà nel giardino adiacente il parcheggio e avrà come tema i 150 anni dell'unità d'Italia.
Ospiti e intrattenitori della serata, il gruppo 'Traccia Verde' e La Sibilla.
Il Centro Diurno 'Il fiordaliso' si occuperà di allestire un angolo creativo dedicato a tutti i bambini che interverranno alla festa.
Durante la serata, rinfresco tricolore per tutti.
L’ingresso è libero e in caso di maltempo la festa sarà posticipata a giovedì 28 luglio.
Con la collaborazione del Comune di Casola Valsenio
FESTA PER BAMBINI BIELORUSSI
Sabato 16 luglio 2011 presso il cortile della Fraternita di Misericordia Via Cardinal Soglia, 15/b - Casola Valsenio (RA)

in questo articolo il programma completo
Birravezzanen, la festa della birra di Villa Vezzano
compie 10 anni
Da mercoledì 13 a sabato 16 luglio 2011 i Luppoli vogliono celebrare l’evento con tutti gli amici, con tanta musica, l’ottima cucina romagnol-tedesca e la fantastica birra Haker-Pshorr: per un divertimento assicurato oramai collaudato nel tempo.

Il decennale prevede grandi sorprese...
Dopo l'esordio nel 2010 con la rappresentazione 'Adelinda e il segreto della contessa Ambriosa', torna anche quest'anno la compagnia della MELAGRANA, con una nuova rappresentazione teatrale in due atti, per bambini e adulti, che vede protagoniste in scena tutte donne:
'UNA VIA PER LE STELLE, altro non sia che una peripezia!'.
SABATO 2 LUGLIO ORE 21:00,a Casola Valsenio presso la Piazzetta della Casa della Cultura G. Pittano.

Continuano gli appuntamenti di 'maggio dei libri' a Casola Valsenio. Venerdì 27 maggio alle ore 21,00 presso il Centro policulturale 'Le Medie' si terrà la presentazione del libro 'Necrologica. Un libro lapidario' di Alberto Patrucco (Foschi Editore, 18 euro) divenuto famoso per le sue performances a Zelig.
Una giornata dedicata alla nuova casa delle associazioni casolane. Sabato 14 maggio alle ore 16,00 si terrà infatti l'inaugurazione ufficiale del Centro policuturale 'Le Medie'.&#8232,I locali della ex scuola Media sono stati rinnovati e adattati per ospitare le associazioni di volontariato sociale, sportivo e culturale del comune di Casola Valsenio.Un intervento realizzato grazie al contributo della Regione Emilia-Romagna, la Provincia di Ravenna e la BCC Romagna Occidentale.
Anche per il 2011, a cura di Sergio Diotti 'Fulesta”, Arrivano dal Mare e Roberta Colombo del Teatro del Drago verrà riproposto il corso per gli aspiranti narratori della favole della tradizione orale.
LUNEDI’ 25 APRILE - FESTA DI PRIMAVERA

Inizio manifestazione ore 10:00

I MERCATI DI PRIMAVERA
VIA DEI BAZAR: articoli di generi diversi in Via G. Matteotti e Via C. G. Soglia.
VIA DEI FIORI: mercati di piante, fiori ed accessori ad essi collegati in Via G. Marconi.
PIAZZA DEGLI ARTISTI: opere di generi diversi in esposizione in Piazza Sasdelli.
VIA DEI GOLOSI: vino, salumi, formaggi, dolci e tanto altro per gli amanti del gusto, in Via G. Matteotti.

clicca su continua per visualizzare il programma completo
Sabato 9 aprile, alle ore 20,45 nel Cinema Senio di Casola Valsenio, sarà proiettato TUBER, un film-documentario del regista casolano Fabio Donatini e di Marco Zuin. Ingresso gratuito. La serata è promossa dall’Associazione culturale Cinesenio e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Imola, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale di Casola Valsenio.
Presentano il film il regista, Fabio Donatini, Massimo Barzaglia (Associazione culturale Cinesenio), Giuliana Gottarelli (Fondazione Cassa di Risparmio di Imola) e Maurizio Nati (Assessore cultura del Comune di Casola Valsenio). L’ingresso è gratuito.
Proseguono a Casola Valsenio gli eventi in calendario delle iniziative 'I martedì delle donne, 150 anni dopo: voci, scritti, immagini delle donne italiane tra lavoro, cultura e politica”. A Casola Valsenio nella sala 'Nolasco Biagi' martedì 5 aprile alle ore 20,30 si terrà la proiezione del film 'Libera Amore Mio!' di Mauro Bolognini.
Anche questo evento si inserisce nel cartellone promosso dai comuni del distretto faentino, in collaborazione con l’Istituto storico della Resistenza e dell’Età contemporanea, per celebrare il 150° anniversario dell’Unità d’Italia focalizzando l’attenzione sulla figura femminile.
Si terrà lunedì 21 marzo nel plesso scolastico di via S. Martina la tradizionale Festa degli alberi alla presenza degli alunni delle scuole di Casola Valsenio e dei 18 piccoli casolani nati nel corso del 2010.
Giovedì 17 marzo, in occasione del 150° anniversario dell'unità d'Italia, si riunirà il consiglio comunale in seduta straordinaria per commemorare l'evento. 
La manifestazione avrà inizio alle 16,30 con l'alzabandiera nel parco G. Cavina da parte del gruppo Alpini di Casola Valsenio e continuerà davanti al municipio con un breve concerto del corpo bandistico 'G. Venturi'.
 Alle 17,00 avrà inizio la seduta consiliare: in apertura, dopo il saluto del sindaco, prenderanno la parola degli alunni della classe 5°della scuola primaria di Casola Valsenio e, al termine, seguirà l'intervento di Beppe Sangiorgi dal titolo 'Dallo Stato Pontificio al Regno di Sardegna: un passo verso l'unità d'Italia' 
Martedì 15 marzo 2011, alle ore 11.00 nella scuola di via Santa Martina, si terrà la cerimonia di inaugurazione della caldaia a cippato (progetto finanziato al 70% dal Programma regionale di sviluppo rurale), realizzata dal comune di Casola Valsenio e dalla società Esco 'Senio Energia'.
Interverranno all'inaugurazione il sindaco di Casola Valsenio Nicola Iseppi, l'assessore regionale all'agricoltura Tiberio Rabboni, l'assessore provinciale all'agricoltura Libero Asioli, l'assessore comunale alla pubblica istruzione Milena Barzaglia e il progettista dell'impianto Andrea Montuschi.

Casola Valsenio SABATO 12 marzo ALLE ORE 20.30
presso la Sala Don Guidani, con il patrocinio del Comune di Casola Valsenio, Assessorato alle Pari Opportunità, La Compagnia della Melagrana presenta:
VIVISPERABALLA
In occasione della festa della donna, siete tutti invitati a una serata d'incontro e musica sull'esperienza dell'uscita dalla malattia oncologica

INTERVENTI
Dott. Stefano Tamberi (Direttore UO Oncologia Faenza)
Dott.ssa Elena Samorì (Psicologa e Psicoterapeuta)

TESTIMONIANZE
Storie vissute di donne

MUSICA CON
Chiarazula Orchestra
DJ Niko

ENTRATA LIBERA E BUFFET

VI ASPETTIAMO NUMEROSI!!