Eventi

Ultime quattro proiezioni della rassegna “Immagini dal Mondo” edizione 2013,si parte Venerdì 1 Marzo con MUNGO GRAZIELLA che ci presenta la Namibia un’Africa speciale, un viaggio itinerante tra il deserto del kalahari, la costa atlantica, e i graffiti rupestri nella foresta pietrificata di Twyfelfontein.
Su iniziativa della Pro Loco e dell'Amministrazione comunale, Casola dedica una festa al Tartufo Primaverile, una vera e propria prelibatezza del nostro territorio, da conoscere, apprezzare e promuovere.

La Festa si svolgerà domenica 10 marzo 2013, in piazza Luigi Sasdelli, nel centro storico di Casola Valsenio. Ma prima della Festa, dal 3 al 10 marzo, i ristoranti casolani dedicheranno il loro menu al tartufo primaverile.

Domenica 20 Gennaio 2013, si terrà, presso il piazzale della Chiesa Parrocchiale di Casola, la tradizionale festa di S. Antonio.
A partire dalle ore 14:00 tradizionale benedizione degli animali e, per tutto il pomeriggio, distribuzione di bruschette, ciambella, sfrappole, cioccolata e vin brulè.
Appuntamento con serata 900 il 28 Dicembre 2012 dalle ore 20.30 presso il Cinema Senio. Il titolo della serata è 'Ti Conosco Mascherina', immagini racconti e aneddoti sul carnevale del 900 casolano. A cura del Circolo fotografico Casolano. con il patrocinio dell'assessorato alla cultura del Comune di Casola Valsenio.
Domenica 23 dicembre la Società Speleologica Saknussem organizza un uscita libera alla grotta dei Partigiani presso Monte Mauro.
Per chi c'è già stato e per chi ne ha solo sentito parlare, l'appuntamento è domenica mattina alle ore 9,00 davanti alla biblioteca. L'escursione non presenta particolari difficolta, l'attrezzatura necessaria è limitata al casco e luce, che forniamo noi. Raccomandati invece vestiti comodi e ricambio, nonchè acqua ed eventuale pranzo al sacco. Il rientro è previsto nel primo pomeriggio. Per informazioni chiedere a Biagio o Andrea.

Società Speleologica Saknussem
Il Circolo Fotografico Casolano ha organizzato per il mese di novembre 2012 dei corsi fotografici specifici ed avanzati per possessori di macchine fotografiche reflex con ottiche intercambiabili.
Il corso si terrà presso la sede del CFC in Via Roma al n, 10 (ex scuole medie)
La prima serata sarà Martedì 20 e proseguirà il 27 Novembre alle ore 20.30 il corso è aperto a tutti i soci senza nessun costo aggiuntivo e alle persone interessate all'argomento
Segnaliamo due interessanti iniziative che si terranno in questo secondo weekend di 'Festa dei frutti dimenticati'. Sabato 20 ottobre 'Ad Speculum... camminando attraverso lo specchio' a cura del Gruppo speleologico Saknussem e, domenica 21 ottobre, la seconda escursione organizzata dall’associazione Trekking Nasturzio in collaborazione con la Pro Loco di Casola Valsenio. Continuate a leggere per i dettagli.
Pubblichiamo il programma della Festa dei Frutti Dimenticati che si terrà nei due weekend centrali del mese corrente, 13/14 e 20/21 ottobre

Vie del Centro Storico – dalle ore 10.00 alle ore 20.00
Apertura della XXII° Edizione del “MERCATO DEI FRUTTI DIMENTICATI”

ENOGASTRONOMIA

Piazza L. Sasdelli – dalle ore 11.30 fino alla chiusura
STAND GASTRONOMICO con specialità autunnali, di Marroni e Frutti Dimenticati
A cura della Proloco di Casola Valsenio
CASOLA VALSENIO. Una giornata di commemorazione per non dimenticare chi è morto per la libertà. Sabato 15 settembre si terrà la tradizionale cerimonia a Monte Cece in ricordo degli eventi bellici del 1944. Il programma prevede per le ore 16.30 il ritrovo nella piazzetta della Casa della Cultura “G. Pittano” a Casola Valsenio e partenza in auto per il passo del Cerro per proseguire a piedi fino a Monte Cece. Alle ore 17.30 cerimonia a Monte Cece alla presenza dei Gonfaloni dei Comuni di Casola Valsenio e Palazzuolo sul Senio e deposizione di una corona di alloro alla targa in bronzo che ricorda i caduti e i combattenti della 1°Divisione Inglese.
Siete pronti per iniziare un nuovo anno insieme a noi? MERCOLEDI 26 SETTEMBRE 2012 DALLE 16.30 ALLE 19.30 presso LE MEDIE apriranno le iscrizioni ai corsi della Nuova Arte Danza per il nuovo anno accademico 2012/2013.
Ecco quali saranno i corsi a partire dal 1 ottobre 2012 e scopri il più adatto a te!
Venerdi 7 settembre 2012, alle ore 21 si terrà presso la Bottega Bertaccini in via Garibaldi 4 a Faenza, un incontro organizzato dalla Società Speleologica Saknussem sulle miniere romane e le recenti ricerche nella Vena del Gesso
Tre appuntamenti importanti si terranno a Casola nel prossimo weekend, speriamo in una numerosa e calda partecipazione.

Si festeggia la Fine dell'estateVenerdì 7 e sabato 8 settembre

Un concerto per l'Abbazia di ValsenioDomenica 9 settembre

Si rievoca la Battaglia delle botti del 1523Domenica 9 settembre.
Programma
Venerdì 24 e 31 agosto 2012 si terrà a Casola Valsenio la prima edizione di 'Casola è una favola - Vintage'. Mostra mercato e intrattenimenti in chiave anni '60, '70 ed '80

Dopo aver chiuso positivamente la lunga parentesi aperta sulle erbe officinali e sulle favole, adesso Casola Valsenio si prepara ad ospitare una nuova manifestazione, che aggiungerà nuovi elementi di interesse e di curiosità. Dopo il Mercatino serale delle erbe e la Festa dei racconti dimenticati, ora è la volta di 'Casola è una favola - Vintage', che occuperà lo spazio precedentemente occupato dai due ultimi Mercatini delle erbe di agosto.
Anche quest'anno si ripropone la staffetta podistica Repubblica di SanMarino - Rimini - Bologna per ricordare i tragici eventi del 2 agosto 1980, giorno della strage terroristica alla stazione di Bologna. Ben 85 morti e 200 feriti fu il tragico bilancio di quella triste giornata, quest'anno ricorre il 32° anniversario e il Comune di Casola Valsenio e quello di Riolo Terme sono, come sempre, tappa di questa corsa che vuole ricordare quei momenti nella speranza che eventi così gravi e luttuosi non accadano mai più.

INSIEME, PER CAMBIARE E PER RIPARTIRE

Siamo alla 5° edizione della Festa Democratica di Casola Valsenio, che quest’anno si svolgerà da sabato 28 luglio a domenica 5 agosto nel Parco Sandro Pertini di Casola Valsenio.
Insieme, perché pensiamo che la politica sia una bella esperienza di gruppo, da percorrere uniti e non isolati, e aperta al contributo di chiunque abbia a cuore la propria comunità.