Eventi

Il Gruppo degli Amici e Podisti Casolani, ad un anno dalla prematura scomparsa di Romano Visani, ha deciso di ricordarlo come Lui avrebbe voluto, ovvero con un evento di sport che Lui amava pienamente. Sarà quindi organizzato il ritorno di una Gara Podistica a Casola Valsenio.
L'evento, a Lui intitolato, si svolgerà sabato 12 Marzo prossimo, dalle ore 15, con ritrovo e partenza in Piazza Sasdelli.
Riparte la rassegna 'IMAGGINI DAL MONDO' edizione 2011. Si parte Venerdi' 4 febbraio con la proiezione dei migliori film passati in rassegna a 'SPELEO 2010' dal titolo 'IL VUOTO DELLE MONTAGNE' - Reportage dal mondo sotterraneo. L'11 febbraio Rosalba Pezzi ci racconta il suo viaggio negli Stati Uniti dalla costa del Pacifico sino a quella Atlantica, Los Angeles, Las Vegas, i parchi nazionali sino a New York.
Sarà proiettato in occasione della giornata della memoria il film 'L'Uomo che verrà', al Cinema Senio giovedì 27 gennaio 2011 alle ore 20,45.
Film prodotto in Italia nel 2009 con la regia di Giorgio Diritti e la partecipazione di Claudio Casadio, Maya Sansa, Alba Rohrwacher, Vito, Tom Sommerlate, Eleonora Mazzoni, Raffaele Zabban, Orfeo Orlando e Diego Pagotto.
LA CITTADINANZA E' INVITATA
In Occasione della ricorrenza di Santa Cecilia, patrona della Musica e dei musicisti, il corpo Bandistico G.Venturi animerà la giornata di domenica 21 novembre. Dalle ore 16 infatti, la banda sfilerà per le vie del Paese per poi raggiungere la Sala Guidani dove terrà un piccolo concerto seguito dalla celebrazione della Santa Messa alle ore 18.30 presso la Parrocchia S. Martina.
I NOSTRI PRETI A CASOLA VALSENIO
Un libro per raccontare un pezzo importante della storia della nostra comunità
La sera di venerdì 12 Novembre, come già preannunciato su questo stesso sito un paio di settimane fa, presso “Rintocchi e Sapori” verrà presentato il libro “I nostri preti a Casola Valsenio” curato da Giacomo Giacometti.
Il libro ricorda le figure di 31 sacerdoti, ora scomparsi, che hanno operato nel nostro comune negli ultimi 70 anni, o che in esso sono nati, e gli istituti religiosi , dei Cappuccini e delle suore Dorotee, che a Casola avevano, sino a non molto tempo fa, un loro convento.
Nel cuore del Parco regionale della Vena del gesso romagnola la memoria contadina diventa protagonista. Nel week-end di sabato 16 e domenica 17 ottobre, infatti, compirà 20 anni il tradizionale appuntamento con la Festa dei frutti dimenticati. Un momento di riscoperta e valorizzazione di antiche usanze colturali e culturali che trova una felice sintesi tra tradizione e modernità grazie soprattutto allo sforzo degli agricoltori locali. Agricoltori che in tutti questi anni hanno saputo mantenere viva una mentalità sostenibile ed diversificata del lavorare la terra.
Venerdì 8 ottobre, alle 20.30 presso la Parrocchia di Casola, verranno proiettate le diapositive che illustrano il pellegrinaggio a Santiago di Compostela compiuto questa estate da un gruppo di casolani (e non).
Un'esperienza da cambiare una vita raccontata attraverso le immagini di luoghi, cose e soprattutto persone incontrate durante il Cammino. Saranno presenti naturalmente i pellegrini, che narreranno le fatiche e le gioie, le emozioni e le avventure di un mese vissuto come gli antichi pellegrini medioevali (navigatore a parte...)
Tutti i casolani sono invitati a partecipare numerosi, per vivere, seppur indirettamente, quella che è un'epopea della fatica ma soprattutto un'avventura della Fede.
Torna per il sesto anno la 'Festa del Marrone di Casola Valsenio'. Una mostra mercato dedicata esclusivamente ai castanicoltori delle vallate del Senio, del Sintria e del Lamone, area di produzione del 'marrone di Casola Valsenio', con oltre 400 ettari di castagneti da frutto e decine di produttori.
A Casola Valsenio, dal 29 ottobre al primo novembre 2010, migliaia di speleologi, appassionati e curiosi in una tre giorni di immagini, documentazioni, reportage, scambi di conoscenze e festa. Una straordinaria rassegna delle più aggiornate conoscenze sulle vie d’acqua e d’aria che attraversano le montagne. Sarà un incontro speciale in un territorio unico.
La tradizionale cerimonia di Monte Battaglia, in ricordo del 66° anniversario degli eventi bellici della 2° Guerra Mondiale, si terrà domenica 5 settembre.
Il programma prevede alle ore 9,00 la posa di una corona d'alloro ai cippi di Sant'Apollinare e San Rufillo. Da qui si partirà in direzione di Monte Battaglia dove alle 10 è fissato il ritrovo. Alle 11,00 prenderà il via la cerimonia commemorativa con l'intervento del Consigliere regionale Stefano Bonaccini e alle ore 12,00 partirà il ristoro allo stand gastronomico dell'Anpi di Casola Valsenio. Il pomeriggio sarà possibile trascorrerlo ascoltando il gruppo “Bricabanda” che presenta lo spettacolo “La banda corbari”. Dalle ore 16.00 pizza fritta, canti e musiche popolari eseguiti dal gruppo “Briacabanda”.
La cerimonia è promossa dai Comuni di Casola Valsenio, Cotignola e Fontanelice e dall'Anpi di Casola Valsenio.

Comunicato stampa a cura dell'Ufficio Stampa dell'Unione dei Comuni
Si festeggia la conclusione dell'estate con una grande festa nel cuore del paese delle erbe e dei frutti dimenticati. Nel prossimo week-end infatti si terrà il tradizionale appuntamento con 'Festa di fine estate - Sommerendfest'.
Il Comitato di Gemellaggio di Casola Valsenio, a conclusione della stagione estiva, propone due serate di festa, musica e gastronomia in Piazza Luigi Sasdelli. In tavola: birra, rote wurst, polenta, tagliatelle al ragù, maiale arrosto e a tarda sera bomboloni caldi.
Confinifest, l'isitiuzionale festa della birra dei confini, vi aspetta sabato 31 luglio 2010. 'Siete pronti a gettare lo scompiglio nell’angolo più tranquillo dell’appennino!?!'

Lo Spekkietto - Casola Valsenio - CONFINIFEST2010

Debutterà Sabato 3 luglio la 'Compagnia della Melagrana' che porterà in scena: ADELINDA E IL SEGRETO DELLA CONTESSA AMBRIOSA, Favola per bambini e adulti, promossa dalle Pari Opportunità del Comune di Casola Valsenio. ore 21, nel cortile esterno della biblioteca Pittano di Casola Valsenio.
Solo donne in scena!

Ingresso offerta libera.
Il ricavato andrà devoluto all'Unità Operativa di Oncologia - Ospedale Civile di Faenza, per la prevenzione dei tumori femminili.

In caso di maltempo la favola sarà rimandata a domenica 4 luglio 2010
CASOLA E' UNA FAVOLA giunge quest'anno alla sua ventottesima edizione. In occasione del “Mercatino delle erbe” che per tutta l’estate anima il centro storico di Casola, prenderà vita l' “ANTEPRIMA DEL VENERDI” con spettacoli di burattini gratuiti allestiti in via Sorgente. Il sabato sera gli spetacoli si svolgeranno invece come in passato in Piazza Sasdelli, dove andranno in scena alcuni degli spettacoli più interessanti a livello nazionale dedicati ai bambini ma che sapranno coinvolgere ed emozionare anche i più adulti.
Domenica 20 giugno alle ore 17,00 presso la sala 'L. Pifferi' del Cardello il concerto della rassegna estiva 'Musica a...'. Si tratta di un rinnovato cartellone culturale che raggruppa le province di Modena, Bologna e Ravenna dove al suo interno si sono integrate esperienze musicali importanti come i 'Suoni dell'Appennino', 'Andar per Santuari', 'Mari e Monti sonori' e 'La Pianura Musicata'. A Casola Valsenio per l'occasione si esibiranno Claudia Garavini (soprano), Luca Troiani (clarinetto) e Walter Proni (pianoforte) nel 'Gran Galà dell'operetta'. Per maggiori informazioni sulla rassegna: www.associazionemusicae.com

Comunicato stampa a cura dell'Ufficio Stampa Unione dei Comuni