Sabato 6 e Domenica 7 Maggio sarà rappresentato alla Casa del Teatro di Faenza lo spettacolo teatrale 'IN FESTA', della emergente compagnia Menoventi composta da Consuelo Battiston, Alessandro Miele e il casolano Gianni Farina.
Lo spettacolo, reduce dal notevole successo incontrato a Milano, dedica una tappa del suo tour a Faenza.

GENESI DI UN PROGETTO

Autoprodotto, non commissionato e spontaneo come un rutto, IN FESTA procede lentamente per la sua strada, ignaro dei tempi imposti dal mercato, ancora oggi lo consideriamo strutturato ma aperto.
Questo lavoro, iniziato nell’Agosto 2004, nasce dall’esigenza di esplorare una
sensazione non chiara, indefinibile a parole, che si avvicina ma non si esaurisce nel concetto di vuoto.
La messa in scena di tale nebuloso concetto chiedeva a gran voce chiarimenti,
esemplificazioni, simboli concreti.
E’ così che si sono evidenziati alcuni aspetti di questa vaga sensazione di
disagio: l’impressione di un controllo esterno sulle nostre azioni, l’impossibilità del cambiamento se non si rompono i legami con la realtà artificiale in cui siamo immersi, il bisogno di profondità, di silenzio, di inazione, di amoralità necessario per percepire l’ombra nascosta delle cose.
Tutto questo non è mai dichiarato o detto esplicitamente. Si avverte chiaramente però, che nella vita delle due figurine al centro della storia, qualcosa non va, che magari si è riso delle strane coincidenze che li perseguitano, ma non c’è proprio niente da ridere, che il calore dei personaggi, in cui forse ci riconosciamo, è generato da una fiamma fredda, freddissima,
a –20°.

L'appuntamento è quindi per il 6-7 Maggio ore 21
Casa del Teatro
via Oberdan 9/a FAENZA
prenotazioni: 0546/622999
Ingresso: 8 € , ridotto 5 €


www.menoventi.com
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
333/4064989
Condividi questo articolo
FaceBook  Twitter