Eventi

Domenica 9 novembre il paese delle erbe e dei frutti dimenticati festeggerà San Martino. Il tutto sulla scia del famoso detto: nespole e buon vino.&#8232,
L'origine di questa festa affonda le sue radici nella cultura e nelle tradizioni dei popoli celti insediatisi in Romagna prima dell'arrivo dei Romani. Il loro capodanno andava dall'1 all'11 novembre (data dedicata a San Martino in epoca cristiana) e in quel periodo i morti tornavano sulla terra per 'rinnovare il tempo.
Il Martedì 28 e Mercoledì 29 Ottobre 2008 alle ore 21 si terrà presso la Casa del Teatro di Faenza lo spettacolo SEMIRAMIS, della comagnia teatrale Menoventi.
Teatro sperimentale d'avanguardia con regia del casolano Gianni Farina che presenta il frutto di un lungo lavoro, premiato come 'miglior spettacolo del premio Loro del Reno', e finalista del premio nazionale 'Extra'.

La cattività prolungata è causa di allucinazioni, o di comici malintesi.
Dal sottosuolo vedremo emergere l'irresistibile figura dell'imperatrice rubata all'opera di Calderòn de la Barca, La figlia dell'aria. La sovranità sarà allora la nuova prigione, la parola l'isolamento, l'incesto la rivolta.


Durante la festa dei frutti dimenticati Claudio Ricciardelli e Nicola Pozzi allestiscono 'FOTO GRAFICA', una mostra in via Matteotti alla quale sarà possibile accedere dalle ore 14.00 alle ore 21.00, nelle giornate di sabato 18 e domenica 19 ottobre 2008.
Come ogni anno, dal 1990 si svolge nel terzo fine settimana di ottobre la FESTA DEI FRUTTI DIMENTICATI di Casola Valsenio.
Nelle giornate di Sabato 18 e Domenica 19 ottobre 2008, gli agricoltori casolani commercializzano su bancarelle allestite nelle strade e nelle piazze del centro storico i frutti autunnali raccolti da vecchie piante sopravvissute ai mutamenti colturali o da nuove piante collocate dopo la ripresa di interesse verso l'alimentazione contadina di un tempo...
SABATO 11 (dalle ore 14 alle ore 20) e DOMENICA 12 OTTOBRE 2008 (dalle ore 10 alle ore 20)

il programma completo in questo articolo
Nella suggestiva cornice autunnale del Cardello, il palco della sala “Luisa Pifferi” ospiterà la prima edizione della stagione musicale autunnale al Cardello “Note d’autunno”.
Domenica 5 ottobre Daniele Faziani e Massimo Goldoni presenteranno il loro ultimo lavoro: “Saxbasso” un’ azione sonora per voce e fiati.
Martedì 23 settembre dalle ore 16.30, presso il c.s. 'Le Colonne', riaprono le iscrizioni alla scuola di danza 'Arte Danza'.
L'associazione, diretta da Alice Cavina e Selena Pederzoli, anche quest'anno ripropone i corsi di gioco danza, danza classica accademica, danza moderna, hip hop, break dance, salsa e pilates.

Anche quest’anno la stagione estiva si conclude con la festa organizzata dall’Associazione Comitato di Gemellaggio di Casola Valsenio.
La Festa di Fine Estate [Sommerend] si svolgerà in Piazza Luigi Sasdelli nelle serate di venerdì 5 e sabato 6 settembre 2008 e sarà l’occasione per mangiare, ascoltare musica degustare ottima birra e divertirsi insieme.
Una domenica per non dimenticare. Nella giornata del 7 settembre, infatti, ritorna l’iniziativa con cerimonia tradizionale a Monte Battaglia, in ricordo del 64° anniversario degli eventi bellici della 2° Guerra Mondiale. Il programma prevede alle ore 9,00 la posa di una corona d'alloro ai cippi di Sant'Apollinare e San Rufillo a cui farà seguito, alle 10,00 il ritrovo a Monte Battaglia e la tradizionale e sugegstiva cerimonia commemorativa con l'intervento del Sen. Vidmer Mercatali. A mezzogiorno presso lo stand gastronomico dell'ANPI di Casola Valsenio sarà possible continaure la giornata con il gusto della tradizione enogastronomica locale. Nel pomeriggio sono previsti spettacoli di intrattenimento popolare. La cerimonia è promossa dai Comuni di Casola Valsenio, Cotignola e Fontanelice e dall'ANPI di Casola Valsenio.
Porte aperte a Cà Budrio sull’Europa dal 12 al 21 agosto: primo scambio culturale aperto ai giovani

In partnership con l’associazione Binario 1 di Roma, con il patrocinio della Provincia di Ravenna e del Comune di Casola Valsenio, Cà Budrio vi invita a partecipare al suo primo scambio culturale, finanziato dal programma dell'Unione Eurpoea 'Youth In Action' (http://www.gioventuinazione.it/), in cui 40 ragazzi e ragazzi di varie nazionalità si incontreranno in Italia per conoscersi, convivere, discutere e divertirsi insieme.
Il terzo appuntamento con il Mercatino serale delle erbe e dei prodotti dell'erboristeria ha come protagonista la gastronomia alle erbe e l’uso delle erbe in cucina e nella ristorazione.
C'era una volta...' iniziano così tutte le più note fiabe e ci piacerebbe che rimanessero nella memoria attraverso i racconti teatrali di Casola è una favola che torna nell'estate 2008 (i sabati 12, 19, 26 luglio - 2 e 9 agosto) con un ricco programma di appuntamenti e iniziative.
...e con una sorpresa, La Festa dei Racconti Dimenticati che si svolgerà il 25, 26 e 27 luglio nei luoghi più affascinanti del territorio casolano, dove - per tre giorni e tre notti - verranno ospitate fiabe e storie, mercato della fantasia e tanti, tanti artisti.
il programma:
RIVOLUTION FEST!!
Il 3-4-5 luglio 2008 torna la festa della birra di Borgo Rivola, ma in una veste del tutto nuova. L’appuntamento è alle 20 al parco pubblico del paese (il Campino), dove l’ottima birra Paulaner farà da comune denominatore alle molteplici iniziative che daranno vita al primo RIVOLution Fest: la musica, l’arte, la letteratura. Non per niente il motto della festa è “diamo un’opportunità alla novità”.
Il 5-6 Luglio 2008 si svolgerà a Palazzuolo sul Senio (FI) la seconda edizione della “24 ORE di SPORT NON STOP SOLE/LUNA” organizzata dal comitato Sole/Luna in collaborazione con ASD Palazzuolo (gli stessi che da 12° anni organizzano il torneo di calcetto a 5 Andrea 'Ciccio' Bini).
Questa iniziativa nasce nel voler creare un week-end di sport e allegria nel quale tutti possono partecipare a varie discipline consone alle proprie capacità.
Un sabato sera all’insegna del sogno danzante. Sabato 7 giugno, infatti, a partire dalle ore 20,45 presso il Cinema – Teatro comunale Senio, l’associazione culturale Artedanza presenta lo spettacolo “Alice nel paese delle meraviglie.Un momento di cultura e spettacolo ideato da Selena Pederzoli e Alice Cavina in collaborazione con Marco Cristoferi e Andrei Rodriguez. Ospiti della serata saranno il gruppo Parkour, Pedoni pericolosi e l’arte dello spostamento.
L’iniziativa gode del patrocinio dell’amministrazione comunale e della collaborazione della banca di Credito Cooperativo e del Centro sociale “Le Colonne”.