Il nuovo anno si apre all’insegna del teatro, del rito, della tradizione e del recupero delle radici.
Anche per l’inverno 2009 nel Cinema Senio, faranno capolino alcune delle maschere più note della commedia dell'arte italiana: Fagiolino, Stenterello e Pulcinella.
Per l’occasione porteranno con loro i linguaggi dei luoghi di appartenenza (Emilia-Romagna, Toscana, Campania), le storie delle loro terre, riviste e modificate per un pubblico del terzo millennio.
Sarà questo il percorso di Casola è una favola, inverno 2009 che si terrà presso il Cinema Senio, nel cuore del paese.
Si partirà così nel pomeriggio di domenica 4 gennaio con la Compagnia 'Teatro del Drago' che alle ore 15:30 presenta: La Dea Bendata. Uno spettacolo di burattini tradizionali dell'Emilia-Romagna per bambini a partire dai 3 anni, di e con Mauro e Andrea Monticelli. Si continuerà poi domenica 18 gennaio la Compagnia 'I Pupi di Stac' presenta una fiaba per burattini per un pubblico di tutte le età intitolato Stenterello nell’isola dei Pirati. Il tutto si concluderà poi domenica 1 febbraio 2009 con la Compagnia 'I Burattini al Chiaro di Luna' che presenta lo spettacolo di burattini tradizionali dell'Emilia-Romagna per bambini a partire dai 3 anni di e con Massimiliano Massari, costumi di Simona Traversa, intitolato “Pulcinella dalla brace alla padella”.
La forza e il potere dei burattini rivivrà così a Casola nel periodo più freddo dell'anno per scaldare i cuori dei più piccoli e far rivivere ai grandi le emozioni provate nell'infanzia, quando computer, play station e DVD appartenevano ancora alla fantascienza.
La rassegna nasce dalla collaborazione tra il Comune di Casola Valsenio, il Circolo ARCI e la Compagnia 'Teatro del Drago'.
Info: Biblioteca comunale 'G. Pittano', via Cardinal G. Soglia 13, Tel. 054676168 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Condividi questo articolo
FaceBook  Twitter