La giuria, presiediuta da Elisabetta Bovina, critico d'arte e artiere, e composta da
- Anna Biagetti, artista e critico d'arte
- Amedeo Biagetti, musicista e designer
- Diego Segatto, art director
- Maria Donnoli, esperta in comunicazione
riunita nella sede municipale di Casola Valsenio, al termine della s&#64257,lata notturna dei carri della Festa di Primavera.
Premesso che l'impianto illumino-tecnico e sonoro ha esaltato le notevoli caratteristiche sceniche, dando un tono epico ai carri allegorici e che ha apprezzato la qualità performativa dei figuranti
nonostante le condizioni atmosferiche avverse, ha deciso pertanto il seguente verdetto:
Vincitore, il carro '3D' della Nuova Società Peschiera. La complessità e l'a1ticolazione della struttura, l'accurata ricerca dei costumi sono state enfatizzate dall'utilizzo consapevole dei colori e
della luce in movimento. Straordinario il filmato proiettato su uno schermo immaginario, aspetto innovativo, dinamico e funzionale alla narrazione.
La traccia sonora è organica alla costruzione, coerente con l'allegoria e la scenografia.
Casola Valsenio, 30 aprile 2011
Condividi questo articolo
FaceBook  Twitter  

Devi essere un utente registrato per inserire commenti