Eccomi qui, zaino in spalla, pronto per partire verso un nuovo cammino;
Non avrei mai pensato che una semplice esperienza iniziata per gioco mi avrebbe cambiato e migliorato come persona. Eppure eccomi qua, pronto a Partire.
La “partenza” è la cerimonia scout nella quale un ragazzo è consapevole di proseguire il suo cammino da solo, manifestando lo stile maturato tramite l'esperienza scout vissuta.
Per celebrare la mia partenza io e il Clan abbiamo deciso di organizzare un'uscita di due giorni sul monte della Faggiola.
Siamo partiti tutti carichi da Casola e ci siamo diretti a destinazione.
Giunti sul posto, dopo qualche gioco era arrivato il momento delle famose lettere in cui gli altri componenti del Clan scrivevano una lettera a me e io ne scrivevo una per il gruppo.
Devo dire che è stata dura scriverla perché tutte le emozioni che ho passato in questo mio cammino valgono più di mille parole.
Dopo una buona cena ci siamo riuniti per l'Arena in cui Lory ha deciso di salutare il clan, prendendo l'uscita dal gruppo. 
Con il canto del San Giorgio siamo andati a dormire in attesa dell’alba.

 

Ore 4:45 Domenica 8 giugno 2014.
E' finalmente giunto il momento tanto atteso.
Vengo chiamato al centro del cerchio formato da tutta la comunità capi e i miei compagni.
La cerimonia inizia con delle riflessioni, preghiere e prosegue con la lettura della mia lettera della partenza. L'emozione è salita ed è stato inevitabile trattenere le lacrime.
Al termine della cerimonia, con lo zaino in spalla ho lasciato il gruppo e sono partito per il mio tratto di strada in assoluta solitudine, portando con me poche cose, quelle essenziali(acqua,cibo) e i simboli che ho ricevuto durante la cerimonia dal Clan.
Ed eccomi qui verso la strada di casa mentre ripenso a tutti gli splendidi momenti passati in questi anni che mi hanno accompagnato ad una delle scelte pi˘ importanti che io abbia mai preso: La partenza.

Simo 

 

Un’emozione grande anche per tutto il Clan e la Co.Ca. presente durante la cerimonia e con questa uscita abbiamo terminato le attività di quest’anno con gli occhi fissi verso la Route Nazionale dal 1 al 10 agosto a San Rossore dove saremo in trentamila ragazzi e ragazze dove condivideremo sorrisi, canti ed emozioni, ne siamo sicuri.
E’ stata lunga e tortuosa la strada di un anno intero vissuto intensamente e con forti emozioni e cogliamo l’occasione di ringraziare tutti coloro che si sono spesi per renderlo possibile.

 
Condividi questo articolo
FaceBook  Twitter  

Devi essere un utente registrato per inserire commenti