Eccoci di nuovo qui, il reparto è pronto per partire!

Questa volta, solo 2 giorni prima dell'attesissimo Natale, siamo pronti per raggiungere la tappa del Campo Invernale: Bagnara, precisamente la località di Castelnuovo. Appena arrivati ,ci hanno fatto sistemare gli zaini nelle camere e siamo subito corsi di sotto per scoprire il tema del campo: The Nightmare Before Christmas!

Tutto è cominciato, con una performance di spiriti e mostri danzati, seguito poi da un partitone ad Alce Rossa in mezzo alla nebbia e al buio della sera: atmosfera perfetta, in sintonia con il tema!

Siamo entrati in casa tutti tremanti a causa del freddo e ci hanno accolto con un bel thè caldo e biscotti... ci voleva proprio!

Si è poi svolta un'attività di catechesi, in cui dovevamo pensare ai nostri desideri, scriverli in post-it e posizionarli nei vari cartelloni che i capi avevano preparato, rappresentanti i vari luoghi( scuola,casa, famiglia, amici ecc...)in cui i nostri desideri possono prendere forma.

 

Ci hanno annunciato che dopo poco si avrebbe cenato, per questo ci hanno fatto pescare i biglietti per il tema delle scenette, che si sarebbero tenute durante l'arena, e ci hanno spartito i compiti: chi doveva preparare la liturgia, chi avrebbe pulito, chi doveva scrivere il diario e chi avrebbe dovuto lavare le pentole.

Il tempo di scrivere una pagina di diario, preparare le scenette, la liturgia mettere un pò 'dine nel salone che... la cena è servita!

Cenato un pò di fretta poichè dovevamo finire di progettare le scenette, ci siamo precipitati nelle camere; un pò di siesta e... ARENA!!

L'arena è sempre un momento molto piacevole e divertente anche per via delle scenette, che questa volta, sul tema del Natale, ci hanno fatto "scoprire" il Natale in Russia, America ,Cina e Africa (naturalmente come li immaginiamo noi reppartari!).

Con il canto finale abbiamo terminato la giornata e... tutti sotto i sacco a pelo.

La mattina seguente, dopo la ginnastica e la colazione, abbiamo fatto un gioco, in cui abbiamo mostrato tutte le nostre capacità nella consegna dei regali, aiutando il nostro amico jack skeleton !

Dopo di chè si è svolta un’attività in cui ognuno di noi ha riflettuto su quali figure noi prendiamo come punti di riferimento e che ci aiutano a crescere e maturare.. dopo un buonissimo pranzo, Non mancando molto alla partenza, abbiamo riordinato le camere, i bagni e il salone; un pò di siesta e poi siamo usciti per l'ultimo gioco, in cui, sfidandoci a scalpo per squadriglia, dovevamo recuperare i pezzetti di corda che sarebbero serviti, una volta uniti, a salvare i nostri amici Sally, Jack e Babbo Natale dal perfido Bao Bab.

Dopo questo gioco hanno annunciato il vincitore del Campo ovvero le Aquile!!!

Arrivati a Casola già nel buio della sera, abbiamo terminato il campo incontrandoci con tutto il gruppo scout alla Chiesa di Sopra per posizionare nel nostro presepe, che avevamo creato con la veglia del 15 Dicembre, Gesù Bambino e per augurare a tutti un sereno Natale!!

Ps: un grazie particolare a Ginco e Roby che non ci hanno fatto morire di fame!

Lindra drei

Condividi questo articolo
FaceBook  Twitter  

Devi essere un utente registrato per inserire commenti