Eh sì, sono già 50 anni che esistono gli scout a Casola ;-)
Era il 1963 quando un gruppo di ragazzi, assetati di avventura e curiosi di tutto ciò che gli stava attorno, si unirono in un gruppo chiamato “Scout”, fondato sulla loro amicizia.
Oggi a distanza di mezzo secolo, gli scout continuano ad esistere nella nostra comunità.
Per festeggiare questo “mezzo secolo” di avventura, gli Scout attuali hanno deciso di ritrovarsi organizzando un campo di due giorni presso gli Olmatelli.
A tutti partecipanti hanno consegnato un fazzolettone rosso e una spilla come simbolo di appartenenza. Nel pomeriggio i ragazzi e i bambini dei vari gruppi hanno organizzato dei cantieri, cioè giochi ed attività che illustravano le cose più importanti del mondo scout. La cena è stata gentilmente cucinata dal gruppo degli Alpini. La serata si è conclusa con un’arena molto divertente a cui ha partecipato anche Cristiano Cavina che ha letto un bellissimo racconto della sua vita scout.
La mattina dopo abbiamo fatto una lunga passeggiata tra i monti. Arrivati in cima (e anche più in su) al Monte Fortino, anche se eravamo molto stanchi abbiamo giocato ad Alce Rossa e ci siamo divertiti tantissimo! Dopo aver giocato siamo tornati agli Olmatelli, dove abbiamo pranzato.
Le giornate si sono concluse con una grande messa al Parco Pertini. Infine per salutarci tutti quanti abbiamo fatto un enorme cerchio e un voga lunghissimo.

Buona Caccia a tutti!
Alessia, Camilla, Caterina

Condividi questo articolo
FaceBook  Twitter  

Devi essere un utente registrato per inserire commenti