In diretta da Lozzo di Cadore, in provicia di Belluno vi presentiamo l’esperienza del campo estivo del reparto Mafeking di Casola Valsenio .

PARTE 1: L’ARTICOLO
Ragazza scout cade durante il campo estivo di reparto nelle vicinanze di Valdacene.
L’ARTE SCOUT: CADERE E FARSI MALE SENZA UN PERICOLO REALE
In Italia gli infortunati scout stanno aumentando del 34,4%

Mercoledì 8 agosto a Valdacene, in provincia di Belluno, il gruppo scout di Casola Valsenio stava facendo un’escursione lungo la valle ai piedi delle Marmarole. Alle 15:30 circa una ragazzina di 13 anni è caduta in un fossetto per la distrazione procurandosi una lesione al ginocchio sinistro. I compagni hanno subito chiesto aiuto urlando, e i capi sono corsi in loro aiuto. Poichè si sentivano gli urli fino a Castel Bolognese, Don Euterio, esperto nell’ambito di medicina, ha bloccato la ferita evitando la fuoriuscita di sangue. Così la ragazza è stata portata in braccio fino al campeggio, dove vi è rimasta in riposo per tre giorni. Purtroppo due giorni dopo ci ha lasciato a causa di una forte infezione.

PARTE 2: L’INTERVISTA A TRE
HIKE: COME PASSARE DUE GIORNI IN SQUADRIGLIA
Per mettere alla prova ogni squadriglia i capi del Reparto ci hanno mandato in posti differenti per fare servizio. Noi reporters abbiamo progettato un’intervista e ci siamo confrontati per scoprire come sono andate le diverse giornate per ognuna delle squadriglie. Abbiamo intervistato Luca vice capo squadriglia degli Orsi, Emma vice capo squadriglia delle Pantere e Francesca capo squadriglia delle Tigri.

1) Dove avete trascorso l’hike?
L: In una casa inabitale (una catapecchia), “Cason Campinei” all’interno del Parco delle Marmarole. Da fuori sembrava una bella casa, c’era un bellissimo panorama con il torrente e le mucche.
E: In una baita in mezzo alle montagne. Era una casa di legno, piccolina, fatta apposta per ospitare gli alpinisti che vogliono fare una sosta o trascorrere una notte nel mezzo delle montagne.
F: In una Malga dove ad accoglierci c’erano gli asini, le mucche, le pecore. Due pastori ci hanno aperto la Malga e ci hanno fatto vedere questa strana fattoria.

2) Quali attività avete svolto?
L: Abbiamo cercato di pulire un pò perchè la baita era piena di topi, tappi di bottiglie... Poi abbiamo fatto le attività che ci avevano assegnato i capi e abbiamo scattato molte foto del panorama.
E: Abbiamo messo a posto la baita, spazzato il pavimneto e abbiamo costruito le pedine usando il cartone. Purtroppo in questo Hike non abbiamo fatto servizio perchè non c’era nessuno da aiutare.
F: Abbiamo fatto le attività che ci avevano consegnato i capi. Abbiamo fatto anche la doccia!!!

3) Quanta strada avete fatto?
L: Circa 7/8 km a piedi, prima salita poi discesa seguendo le indicazione nella cartina che ci avevano dato i capi. Inoltre abbiamo dovuto camminare ancora perchè abbiamo cambiato posto data la sporcizia e la cattiva igiene della catapecchia.
E: Non abbiamo camminato molto, circa un’oretta. La strada era quella che avevamo fatto qualche giorno prima tutti insieme durante l’Uscita di reparto quindi non abbiamo avuto problemi a trovarla.
F: Abbiamo fatto poca strada, circa mezz’ora. Il panorama era molto bello.



4) Quando siete partiti e quando siete tornati? Chi eravate?
L: Siamo partiti il 10 agosto nel primo pomeriggio, e siamo tornati l’11 alle 11.oo.
E: I capi ci hanno detto che saremmo dovuti andare in Hike per aiutare Hercules quindi con molta carica siamo partiti il 10 agosto dopo pranzo e siamo tornati la mattina dopo.
F: Partiti il 10 pomeriggio e tornati l’11 mattina.


5) Cosa vi ha lasciato questa esperienza: L: è stata un’esperienza un po’ strana ma ci ha fatto superare la paura di stare in una casa lontana dal campo.
E: abbiamo imparato a cavarcela da soli senza l’aiuto dei capi, anche perchè eravamo in una baita abbastanza malridotta
F: è stata un’esperienza diversa dalle altre, molto emozionante ma ricca difficoltà.

PARTE 3: IL SONDAGGIO

Come ultima cosa abbiamo fatto un sondaggio all’interno del campo per sapere:

1) Quanto vi siete divertiti da 1 a 10 al campo?
• 6 ragazzi hanno risposto 10
• 5 ragazzi hanno risposto 9
• 3 ragazzi hanno risposto 8
• 4 ragazzi hanno risposto 7

2) Qual è stata la cosa più negativa del campo?
• 4 ragazzi hanno risposto “ il montaggio dell’angolo “
• 14 ragazzi hanno risposto “ la litigata con i capi “

3) Qual è stato il gioco più bello ?
• 3 ragazzi hanno risposto “ le Olimpiadi “
• 7 ragazzi hanno risposto “ Il grande gioco”
• 8 ragazzi hanno risposto “ Le fatiche di Hercules”

4) Chi vincerà il campo secondo te?
• 9 ragazzi hanno risposto “ Le tigri “
• 3 ragazzi hanno risposto “ Le pantere”
• 6 ragazzi hanno risposto “ Gli orsi”

5) Quante volte hai fatto la cacca nel boschetto durante il campo?
• 11 ragazzi hanno risposto “ 1-3 volte “
• 3 ragazzi hanno risposto “ 4-6 volte “
• 4 ragazzi hanno risposto “ + 6 volte “


Francesca Menni, Emma Emiliani , Filippo Manfreda, Luca Veggi e Davide Poli
Condividi questo articolo
FaceBook  Twitter  

Devi essere un utente registrato per inserire commenti