Sale l'adrenalina, gente in fermento, iniziano le telefonate per accordarsi, negli incontri casuali per la strada si formulano domande ricorrenti, quasi rituali tutti gli anni: 'Allora quest'anno la Festa di Primavera?,hanno iniziato a fare i carri? Sempre le stesse società? Ci saranno novità?'
Ebbene si! La festa, o per lo meno il dietro le quinte che da vita alla Festa di Primavera è già iniziato: idee, riunioni, progetti, discussioni, schizzi, carri, pali, stoffa, relazione, salami e vino, gadget... e molto altro ancora, tutto ha già preso piede! Deve essere tutto pronto, perfetto, studiato nel minimo dettaglio (o lasciato al caso...) per il GIORNO DELLA FESTA DI PRIMAVERA.


25 aprile sfilata diurna.
1 maggio sfilata notturna.
Tre società che concorrono: SISMA - EXTRA - PESCHIERA.
Lo svolgimento della festa, o meglio detto il programma, riprende quello dell'anno precedente, ma con alcune novità...
La festa inizia già il 24 aprile, con l'apertura dello stand gastronomico, in cui le società, ma non solo, sono invitate a partecipare. La serata continuerà poi alla sala Don Elviro Guidani (ex cinema Acli) con la festa organizzata dell'Hill Party.
Il 25 aprile giorno della sfilata diurna,nel primo pomeriggio i carri sfileranno per il paese dove una giuria di esperti sceglierà il vincitore della giornata, verdetto che rimarrà segreto fino alla conclusione della festa, il 1°maggio, post sfilata notturna. Il 25, a 'circondare' la sfilata, vi saranno tante altre cose: mostre, banda, sfilata della Sega Vecchia, ideata e accompagnata dai bambini dell'Asilo Santa Dorotea, sfilata dei bambini del Centro per L'Infanzia Lo Scoiattolo, stand gastronomico, ambulanti, giostre, (e molto altro ancora che verrà elencato in modo dettagliato nel programma della festa).
il 1 maggio sfilata notturna: più di una novità per la 'Notte di primavera'. Come gli altri anni la serata si
aprirà con la sfilata animata della sega vecchia ore 20.30, che però quest'anno verrà bruciata nell'immediato, alle ore 21, scelta che è stata presa per consentire a tutti i bambini, soprattutto quelli che sono abituati ad andare a letto presto, di potervi assistere. Come gli altri anni il rogo sarà animato da un bellissimo spettacolo con trampolieri e fuochi. Di seguito (21.30 circa) partirà la sfilata dei carri, contornati da luci e musiche ideate dalle tre società. Un'altra novità riguarda proprio la premiazione della notturna: mentre nelle 3 edizioni
precedenti la giuria che assegnava il premio della diurna era la stessa della notturna, quast'anno si sta cercando di trovare due giurie distinte, novità che andrà sicuramente ad aumentare sempre più l'importanza del premio della notte. Dopo il passaggio dell'ultimo carro, arriva il momento di attesa (ansioso...) che porterà alla premiazione
dei carri.
La serata si concluderà con un'altra festa dell'Hill Party sempre nella sala Guidani, e qui, si sa, c'è chi
festeggierà, e chi probabilmente preferirà andarsene a letto....

Federica Faziani
Condividi questo articolo
FaceBook  Twitter  

Devi essere un utente registrato per inserire commenti