Eventi

Parte sabato 16 luglio la XXIII edizione della rassegna 'Casola è una Favola'. Questo appuntamento corre parallelamente al Mercatino serale delle erbe del venerdì sera casolano arricchendone l'offerta turistica per l'estate. Il palcoscenico allestito in Piazza 'L. Sasdelli' ospiterà cinque spettacoli, cinque diversi momenti che animeranno tutti i sabati dal 16 luglio e il 13 agosto 2005. Diverse tipologie di spettacolo si alterneranno nella centrale piazza del paese al fine di rendere eterogenea l'offerta teatrale. Dal teatro ragazzi a quello comico-brillante.
Torna per il ventiquattresimo anno consecuitvo il 'Mercatino serale delle erbe' di Casola Valsenio. Per tutto il periodo estivo, dal 1 luglio al 26 agosto 2005, tutti i venerdì sera dalle ore 18 alle 24, il centro storico del paese si riempirà di essenze, prodotti e materie prime legate alla cultura officinale ed erboristica, protagonista indiscussa da tanti anni di questa parte di Romagna.
Apre ufficialmente il nuovo spazio ristoro all’interno della Rocca Sforzesca di Riolo Terme gestito dalla coop sociale PrimaBi in collaborazione con il ristoratore casolano Luca Carubelli. Nella serata di giovedì 16 giugno 2005 a partire dalle ore 18.30 il “Bar Torrino” si presenta al pubblico con un ricco programma e con offerte culinarie sfiziose.
L'invito e' aperto.
Un Concerto per la Repubblica. Nella serata di giovedì 2 giugno 2005 a partire alle ore 21,00, in occasione della Festa della Repubblica, il Corpo Bandico 'G. Venturi' di Casola Valsenio e l'Amministrazione Comunale, propongono il 19° 'Concerto di Primavera' presso la Piazzetta antistante alla Casa della Cultura, in via Card. G. Soglia. Sotto la direzione del maestro Daniele Faziani, verranno eseguite musiche di Verdi, Beethoven, Dehann e alcuni brani inediti ideati da autori casolani.In caso di maltempo il concerto verrà eseguito presso il Centro Culturale Polivalente 'G. Spadolini'.Tutti i cittadini sono invitati.
Parte “Erbe in Fiore” presso “Il Giardino delle erbe” prima iniziativa del lungo calendario dedicato all’officinalità della collina faentina. Sabato alle 15.30 il convegno di etnobotanica e la premiazione del Concorso “Casola Valsenio, paese delle erbe e dei frutti dimenticati” promosso da “Arsdea” e dalla redazione de “Lo Spekkietto”.
40 anni fa moriva improvvisamente, per un infarto, don Elviro Guidani, per 16 anni indimenticato arciprete della nostra parrocchia. L'evento fu reso ancora più drammatico e doloroso dalla contemporanea morte della anziana madre che, al vedere il corpo esanime del figlio, non resse al dolore.
Ora, a quarant'anni di distanza, Giacomo Giacometti, si è fatto promotore di una iniziativa per ricordare l'amato arciprete ed ha raccolto numerose testimonianze di persone, amici e parrocchiani, che conobbero don Elviro e che conservano ancora ben vivo il suo ricordo, il suo straordinario carattere, il suo grande cuore, la sua affabilità, la sua proverbiale arguzia, la sua paterna sollecitudine e la sua grande magnanimità.
Il Sessantesimo della Liberazione si festeggia anche a Casola Valsenio. Un ricco programma di incontri e manifestazioni pubbliche per non dimenticare.
Anche quest'anno si svolgera' la tradizionale Festa di PRimavera a Casola Valsenio. La giornata e' fissata per il 25 Aprile. Come tutti gli anni sfileranno i carri allegorici in gesso, che le 3 societa' in gara stanno costruendo dall'inizio di marzo. La sera prima Hill Party Staff organizza'Born To Drink 2' un grande festapre-festa. Un fine settimana ricco di avvenimenti da non perdere... viaspettiamo!
Come ormai da oltre dieci anni tornano i pomeriggi in compagnia della musica classica. Presso la suggestiva ed affascinante cornice della Sala Pifferi, nel parco adiacente alla villa che fu dimora dello scrittore Alfredo Oriani, il Comune in collaborazione con il Corpo bandistico 'G.Venturi' organizzano un doppio appuntamento. Nella domenica 13 marzo, il sestetto G.I.U.C.S proporrà un repertorio classico sulle arie di Rossini, H. Mancini, L. Bernstein, G. Gershwin. Nel pomeriggio della domenica 20 marzo, Frieder Berthold presenterà 'Il Violoncello nel tramonto' con musiche di J.S. Bach e Gaspar Cassado. Tutti gli spettacoli inizieranno alle 17,00. Per ulteriori informazioni Biblioteca Comunale di Casola Valsenio tel. 0546.76168
Anche quest'anno il Circolo Fotografico Casolano, con il patrocinio del Comune di Casola e in collaborazione con la bibilioteca comunale G.Pittano, organizza la rassegna IMMAGINI dal MONDO - una rassegna di diapositive di viaggi e viaggiatori.
Grandi preparativi per la Festa dei Frutti Dimenticati 2004, che si terrà anche quest'anno a Casola Valsenio, per la tredicesima volta. Una festa oramai matura, che non dovrebbe temere la concorrenza della miriade di altri eventi nati nei paesi limitrofi, sulla scia di questa brillante idea. Una vera chicca per chi, nella stagione delle sagre, non vuole perdersi una festa completa e originale. Vi aspettiamo!
A seguire il programma dettagliato.
Il prossimo sabato 4 e domenica 5 settembre, ricorderemo con una serie di incontri e iniziative (indicate nel programma allegato) il 60° anniversario dei combattimenti che - durante la seconda guerra mondiale, tra il settembre e l'ottobre 1944 - si svolsero nel nostro territorio e, particolarmente, a Monte Cece e a Monte Battaglia.

Si vuole, con questa celebrazione, ricordare il sacrificio di quanti hanno combattuto per sconfiggere il fascismo, liberare l'Italia dall'occupazione tedesca e riconquistare la libertà e la democrazia, in Italia e in Europa. Quelli che hanno combattuto a Monte Battaglia e Monte Cece, erano soprattutto giovani ventenni. Erano partigiani italiani, erano soldati USA, britannici, indiani...
Immancabile a Frogstock l'appuntamento con i Da Polenta, complesso cult di Ravenna che ha proposto ieri sera il suo vasto e intramontabile repertorio di cover degli anni 60/70, per la maggior parte di Beatles e Pink Floyd. Come sempre ottima la tecnica e la presenza sul palco, in questa serata indirizzata ad un pubblico piu' maturo della precedente. clicca qui per vedere le foto
Intanto tutto e' pronto per accogliere Piero Pelu', comparso ieri sera allo stand della birra attorno alla mezzanotte per un 'sopralluogo'. E' attesa una grande affluenza di pubblico per la popolarita' di Piero (ex cantante dei Litfiba) e la straordinaria organizzazione che ha deciso di offrire l'ingresso gratuito.
Sabato 4, a Monte Cece e domenica 5 settembre 2004 nell'area monumentale di Monte Battaglia, nel segno della pace e della riconciliazione, verrà ricordato il 60° anniversario degli scontri che si svolsero tra partigiani e alleati contro l'esercito tedesco, da fine settembre alla metà di ottobre del 1944 - Saranno presenti, tra gli altri, le rappresentanze consolari del Regno Unito, degli Stati Uniti d'America e, per la prima volta, della Repubblica Federale di Germania.
“Nell’Europa dell’est sono oltre 1 milione e mezzo i bambini senza famiglia.
Alcuni di loro vivono in istituto, altri sulle strade, altri si nascondono nei tombini delle fognature per ripararsi dal freddo e dalle intemperie.”
Questo lo slogan del concerto per beneficenza che si terrà mercoledì 25 Agosto 2004 in piazza L.Sasdelli e che vedrà coinvolte 5 tra le migliori band locali.